Crostini Pere e Gorgonzola

Ciao a tutti!
E ben trovati, iniziamo con una ricettina facile facile e di ottimo effetto!
I miei crostini preferiti GORGONZOLA e PERE, sarà forse perché adoro il gorgonzola, così come mi piace la leggenda legata alla produzione di questo formaggio”scoperto” casualmente da un casaro innamorato, ah l’AMORE…quanto fa bene essere innamorati, fatto sta, che questo ragazzotto preso dall’amore per la sua donna, ha interotto la lavorazione del latte, per stare con la sua innamorata, nella notte i fermenti presenti all’interno del latte  hanno continuato a lavorare producendo delle muffe, il giorno seguente il casaro, quando è tornato in caseificio ha trovato un formaggio “avariato” ma di ottima qualità. Bisogna tenere comunque conto che non a tutti piace il sapore forte di questo formaggio, che potete sostituire traquillamente con qualsiasi altro formaggio spalmabile vaccino ma anche caprino. L’abbinamento nel suo insieme è davvero fantastico. Già i nostri antenati ne erano a conoscenza:“Al contadino non far sapere quant’è buono il formaggio con le pere”.
E quanto non c’è di vero in questa frase. Pere, ricche di acqua, hanno un effetto diuretico, ricche di calcio e fosforo, ho aggiunto delle noci che fanno tanto bene, ricche di omega 3 e 6 e di minerali quali fosforo, potassio e magnesio, poi con il loro sapore danno un tocco in più a questo facile apricena. Ottimi da abbinare al nostro bianco RIVA GRANDAvino con una buon acidità che pulisce bene la bocca dal grasso del formaggio e dell’olio presente nel crostino.
Crostini con pere e gorgonzola

Ingredienti

  • Pane casereccio
  • Olio Evo
  • Gorgonzola DOP
  • Pere Kaiser
  • Noci

Procedimento
Mettere le fette di pane nella leccarda, con della carta da forno sotto, spennellare con l’olio evo le fette, infornarle per ca 7/8 minuti in forno caldo a 180 gradi.
Lavare e tagliare la pera, lasciate pure la buccia a fettine sottili, larghe ca 5 cm, una volta raffreddati spalmate il gorgonzola sulla fetta di pane, adagiare a ventaglio le fettine di pera e mettere un gheriglio di noci e servire su un piatto piano.

 

1Commento
  • Samuele
    Scritto alle 12:21h, 08 maggio Rispondi

    OTTIMO APERITITO

Inserisci un commento

16 − 8 =